Giuria tecnica

Musicisti ed esperti del panorama musicale salentino
CAROLINA BUBBICO
Pianista - Compositrice

Leggi Bio

Pianista, cantante, compositrice, musicista dalla formazione versatile proveniente da esperienze che la vedono al lavoro in veste di autrice, arrangiatrice e vocalist in più formazioni. Inizia gli studi musicali all’età di 3 anni frequentando i laboratori musicali presso l’Associazione Culturale “L’Orchestrina” di Lecce. Studia pianoforte sotto la guida di Irene Scardia, pianista compositrice; approfondisce lo studio dell’armonia e del piano jazz sotto la guida di Luigi Bubbico, docente di pianoforte jazz presso il conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e arricchisce la sua formazione studiando canto, violoncello e batteria. Frequenta la classe di violino presso il Conservatorio di Lecce “Tito Schipa”.
Nel 2015 riceve il prestigioso incarico di arrangiatrice e direttrice d’orchestra al Festival di Sanremo per Il Volo, vincitori tra i Big e per Serena Brancale tra le giovani proposte.

ROBERTO ESPOSITO
Pianista

Leggi Bio

“Pianista dotato di una spiccata versatilità e di una natura musicale di primissimo livello, grazie alle quali riesce ad affrontare il repertorio in maniera completa, spaziando indifferentemente da Beethoven a Gerswhin”

M° Roberto Cappello

BIOGRAFIA Nasce a Tricase, in Salento, nel 1984. Si diploma nel 2008 col massimo dei voti presso il Conservatorio A. Boito di Parma, dove contemporaneamente allo studio del pianoforte, frequenta il Trienno di Musica Jazz sotto la guida del maestro R. Bonati. Nel 2008 prosegue gli studi in Ungheria sotto la guida del maestro Zoltan Szigmond. Tornato in Italia frequenta il biennio di specializzazione in Repertorio Pianistico sotto la guida del M°Roberto Cappello, laureandosi con 110 e Lode e il plauso della commissione eseguendo in duo con lo stesso maestro Cappello il 4 Concerto per Pianoforte ed Orchestra di Rachmaninoff ed il concerto in F di Gershwin. Vincitore di concorsi in ambito classico (Montichiari 2008) e jazzistico, (Torino Incroci Sonori 2009 – premio miglior pianista) svolge con regolarità attivita concertistica. Nel 2009 vince una borsa di studio per ilBerklee College di Boston. Grazie alla sua ampia formazione, si dedica alla composizione, eseguendo spesso nei programmi dei suoi concerti, alcuni dei suoi brani originali. Imminente la pubblicazione del suo album d’esordio da compositore dal titolo THE DECADES. L’album è composto da 10 tracce originali in piano solo, ad eccezione del brano Kalinifta, canzone tratta dalla tradizione popolare salentina. Le composizioni evidenziano riferimenti sia alla musica folkloristica del sud d’Italia (pizzica, taranta), mediati da un linguaggio jazzistico ed improvvisativo, che agli schemi compositivi e formali classici quali improvvisi, studi, fantasie, rapsodie. Il disco sarà pubblicato dall’etichetta Workin’ Label e distribuito da IRD in maggio 2014.

VALERIA BLANCO
Giornalista

Leggi Bio

Classe 1980. Giornalista professionista dal 2008, è redattore di Nuovo quotidiano di Puglia. Ha collaborato con il quotidiano Il Riformista e con varie riviste, tra cui Vanity Fair. Dal 2010 tiene corsi di Giornalismo in diverse scuole del Salento. E’ tra le giornaliste che hanno preso parte al progetto “A nido d’ape. Lavoratrici salentine si raccontano: quaranta donne ritratte da quaranta giornaliste”, il cui ricavato è stato devoluto in beneficienza. E’ autrice della guida turistica “Puglia, percorsi d’autore. Il territorio visto e gustato con gli occhi di 15 volti noti che lo hanno scelto come seconda casa” che raccoglie alcune interviste sulla Puglia ad altrettanti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo

RACHELE ANDRIOLI
Cantante

Leggi Bio

Voce dal timbro profondo e inconfondibile, figura giovanile di intensa presenza scenica, si misura col canto spaziando in un vasto “Canzoniere”, dal tradizionale al cantautorato, dalla musica delle radici salentine a quelle del mondo, dalla musica francese al jazz.
 Agli esordi ha collaborato per anni con il noto gruppo “Officina Zoè, uno tra i primi e più radicali nella riproposta della tradizione musicale salentina, partecipando con loro ai più importanti festival nazionali ed internazionali.
 Il suo viaggio musicale continua oggi, con diversi gruppi musicali, in Europa, in India, in Libano…
 Incide diversi dischi come ospite nel panorama salentino.
Intanto studia “Canto Jazz” al Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, mentre collabora con diversi progetti musicali tra cui, più recentemente, “Madeleine” con Luigi Botrugno e Fulvio Palese, “Tu conosci il sud” con Donatello Pisanello, “Giro di Banda” e “Tarantavirus” di Cesare Dell’Anna. Altri progetti musicali recenti da lei ispirati, “Amor de mis Amores”, “Terra can un senti”, “Yiddis tango”…

MICHELE D'ELIA
Dj - Compositore

Leggi Bio

aflsdfoaèokfèsadok

DANIELE VITALI
Pianista

Leggi Bio

Classe 1989 inizia lo studio del pianoforte all’età di 10 anni sotto la guida del maestro Nunzia Di Leo. Partecipa a numerosi concorsi nazionali ottenendo il primo premio in diversi di questi. Frequenta diversi corsi di perfezionamento e masterclass con i maestri:Ivan Fedele,Lory Bastien, Mike Stern, Horacio Hernandez.
Nel 2014 consegue il diploma accademico di primo livello in pianoforte con la votazione di 110 e lode. Al momento è iscritto al biennio specialistico in Contemporary Writing, Arranging and Production presso il Conservatorio di Pescara sotto la guida del M° Mike Applebaum. Qui frequenta diversi seminari tra cui quello di canto con il M° Moni Ovadia e quello di composizione di colonne sonore con il M° Luis Bacalov,vincitore del premio Oscar con la colonna sonora de “Il Postino”
Nel 2011 entra a far parte della Giovane Orchestra del Salento,progetto finanziato dal Ministero della Gioventù.
Dal 2012 inizia a collaborare con Michele Cortese,vincitore del talent-show X-Factor nel 2008 con il gruppo vocale Aram Quartet. Sempre nel 2012 lavora allo spettacolo “IL Maestrone,il poeta,il cantattore”,con la compagnia teatrale Temenos. Continua a collaborare con diversi artisti nell’ambito teatrale e nel 2013,insieme all’attore Antonio D’Aprile e sotto la produzione della fondazione Mario Luzi di Roma,cura in veste di arrangiatore e pianista la realizzazione dello spettacolo “Novecento”,tratto dall’omonimo monologo di Alessandro Baricco,che esordisce al teatro Paisiello di Lecce il 12 Aprile registrando il tutto esaurito e che tuttora è in tournee nei maggiori teatri regionali.
L’amore per la poesia in musica lo spinge ad avvicinarsi alla figura di Fabrizio De andre. Questa passione lo porta a creare formazioni live (Faber Trio) e ad organizzare vari eventi dedicati al cantautore genovese tra cui la rassegna “Preferisco un  Poeta” tenutasi nel dicembre 2010 presso il Palasport di Lecce, l’evento “Una mano per Emmaus” presso le Officine Cantelmo a Lecce e successivamente come arrangiatore e musicista da vita al progetto Faber Ensemble,una mini-orchestra formata da 12 elementi che registra il “sold out” in diverse occasioni (Teatro Paisiello – 3 gennaio 2013,Teatro Romano- Lecce,13 agosto 2013)
Nel gennaio 2013 porta in scena insieme agli attori Mino Profico e Marco Antonio Romano lo spettacolo “Se io fossi..il Signor G..” un omaggio a Giorgio Gaber ,che vede l’alternarsi di momenti musicali e momenti teatrali.
Nell’agosto dell’anno successivo da vita al progetto “Il principe di piazza grande”,uno spettacolo interamente dedicato a Lucio Dalla che vede il coinvolgimento di 14 musicisti e di cui ne cura la direzione artistica e parte degli arrangiamenti.
Il lavoro discografico lo vede impegnato come arrangiatore e musicista nel disco “Storie dell’ altra guancia”,del cantautore Luca Colella,edito da “Dodici Lune”,come musicista – autore, nell’album “Vico Sferracavalli 16” del cantante Michele Cortese,sotto la produzione di Adriano Martino.
Al momento è impegnato in altri progetti discografici in fase di produzione,nella composizione di colonne sonore per alcuni film e cortometraggi e in diverse formazioni live attive sul territorio nazionale.

ROCCO NIGRO
Fisarmonicista - Compositore

Leggi Bio

“Quando lo senti suonare, hai come la sensazione che stia inventando uno spazio, che stia celebrando le emozioni! Questo suo gusto per il dettaglio, la cura precisa, puntuale, di quel “suono” particolare, che ti fa pensare a un certo tipo di musica… E’ lì, in quella capacità di sintesi in poche note di un intero mondo musicale, che ti accorgi che sta disegnando la sua strada, il suo orizzonte.”
Renato Grilli

Partendo dalla tradizione del Sud Italia ha esplorato i territori musicali del tango, della musica balcanica, klezmer e sefardita, arrivando, nella sua costante ricerca, fino alla musica contemporanea.
E’ impegnato in attività didattiche in istituti privati nelle provincie di Lecce, Brindisi e Taranto.
Nel 2013 assieme a Valerio Daniele ed altri musicisti salentini partecipa alla creazione diDeSuonatori, un “coordinamento di autoproduzioni per la socializzazione di musica inedita in nuovi contesti di fruizione”. Producendo con il Massaro-Nigro duo il primo disco della collana: Agàpi.

info: www.desuonatori.it
Nel 2014 dirige l’Orchestra popolare di via Leuca, progetto nato nell’ambito del programma di rigenerazione urbana della città di Lecce che ha avuto come fine la creazione di un’orchestra appartenente al quartiere Leuca. L’orchestraè composta da diverse entità etniche e spirituali: dall’India dei Sikh al Kenia in lingua malawi, dall’Albania alla danza Iraniana, senza tralasciare il canto e la danza popolare salentina.
Attualmente disegna e realizza produzioni musicali con Rachele Andrioli (“Malìe” – Dodici Lune), e il suo primo libro+disco “Guerra, fichi e balli” presso l’editore Kurumuny, un’opera dedicata a suo nonno Rocco, tra commossa memoria storica e nostalgica ricerca musicale.

ANTONIO IACOBELLI
Bassista

Leggi Bio

Antonio Iacobelli aka Jacøbs è nato a Tricase (Lecce) nel 1989. Muove i suoi primi passi in ambito musicale all’età di 14 anni come bassista suonando i vari gruppi blues salentini. Per motivi di studio universitari a 20 anni si trasferisce a Roma dove continua la sua carriera da bassista. Attirato dalle nuove sonorità elettroniche inizia a frequentare svariati club all’interno dei quali collabora (tutt’ora ) nelle pubbliche relazioni. Appassionatosi all’ambiente e ancor di più ai suoni techno inizia a produrre le sue prime tracce. Attualmente lavora come producer per la casa discografica BeLife records di Milano.

STEFANO TORSELLO
Operatore Culturale

Leggi Bio

Stefano Torsello nato nel 1988 ad Alessano (LE) è laureato in Lettere presso La Sapienza di Roma con una tesi sul Tarantismo e sui i riti musicali terapeutici. Suona la chitarra, il mandolino e il tamburello dal 2000, anno in cui inizia la sua formazione musicale presso l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo Statale di Alessano. Qui entra in contatto con alcuni musicisti ed esperti che lo avvicinano alla musica popolare salentina. Inizia, in questo periodo progetti di ricerca e di sperimentazione musicale che si concretizzano, tra il 2002 e il 2013, nella partecipazione a workshop e seminari, tournee in Italia e all’estero con vari gruppi (Gruppo Japigia, I panni stisi, Uccio Aloisi gruppo, Clan Frivole), nelle
collaborazioni con personalità importanti del panorama musicale e culturale salentino quali Luigi Mengoli, Sergio Torsello, Vincenzo Santoro, Uccio Aloisi. Nel 2012 inizial’esperienza con il gruppo Ionica Aranea come tamburellista e autore di testi. Insieme a Ionica Aranea registra nella stagione estiva 2013 il cd live La Fanciulla mentre da un lavoro in studio, nel 2014 nasce il cd Anima e Cuscenzia, di cui scrive Sentiero delle tarante. È organizzatore di numerosi eventi culturali tra cui Una notte nel Borgo, I Canti della Taranta, La Giornata dell’Arte e della Liberazione e di laboratori multidisciplinari:
Micromondi culturali, mAPPando il Paesaggio.
Nel Giugno 2014 è tra i fondatori dell’Associazione culturale LIBER Azione, di cui è Presidente. L’associazione ha tra i suoi obiettivi la promozione degli artisti locali, professionisti e non, e la valorizzazione delle risorse materiali e immateriali del territorio.
Da Maggio 2015 è Responsabile del CEA Ecomuseo Massarone “Sauli” ad Alessano, un Centro di Educazione Ambientale nel quale si realizzano workshop, laboratori e appuntamenti culturali.
Attualmente è impegnato nella scrittura di una tesi specialistica su “La letteratura e i cantautori del secondo Novecento italiano”.

Senza Noie // Massime Frequenze - Senza Noie
  1. Senza Noie // Massime Frequenze - Senza Noie
  2. Caro Signor K // La Chirurgia Etica - Aut-Aut
  3. l’indifferenza // Drem's Project - Seven Live Session
  4. Maledizione // Drem's Project - Drem's Project
  5. Libero Sfogo // le Poetèmodì - Le Poetèmodì
  6. Summer Night // Gabrielle De Rosa - My life was a dead star
  7. Vanita’ Microscopica // Keplero - Keplero
  8. Povero Miguel // Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience - Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience
  9. Non chiamatemi per nome // La Chirurgia Etica - Aut-Aut
  10. La stanza rossa // Keplero - Keplero
  11. Frammenti // Keplero - Keplero
  12. Buonanotte cara // Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience - Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience
  13. Non basta essere vivi // Massime Frequenze - Senza Noie
  14. La Chirurgia Etica (intro) // La Chirurgia Etica - Aut-Aut
  15. P. Vintage // Massime Frequenze -
  16. lolacola.mp3 // Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience - Ivan Donatiello & The Wild Dogs Experience
  17. Rossella // le Poetèmodì - Le Poetèmodì
  18. Scorpione // le Poetèmodì - Le Poetèmodì
  19. Old Flames // Freaky Masters - Freaky Masters
  20. Sogno più affondo // SED - SED
  21. Mai // Drem's Project - Seven Live Session